15/08/10

FILA: A Scuola Di CreATTIVITA'

Cari lettori, vi segnalo i Laboratori CreATTIVI messi a punto dal Gruppo FILA, che da tempo ha conquistato il mercato dei prodotti per la prima infanzia e il settore scolastico con i colori e le paste per modellare.

Il Gruppo FILA nasce con il nome Fabbrica Italiana Lapis e Affini, e dal 1920 vuol dire creare per generazioni di piccoli grandi artisti, studenti, professionisti.

I Laboratori creATTIVI sono l'osservatorio permanente e qualificato realizzato da FILA con lo scopo di offrire ad insegnanti e bambini nuovi spunti per valorizzare le capacità artistico-manuali: i Laboratori promuovono ogni anno in ambito scolastico iniziative e attività che stimolino la creatività e lo sviluppo delle competenze manuali dei bambini.

Nel corso degli anni i Laboratori Creattivi si sono avvalsi di diverse collaborazioni per l'ideazione del progetto e la stesura dei testi.

Nei primi tre anni il partner è stato il Laboratorio di Beba Restelli "Metodo Bruno Munari": un Laboratorio Munari è un luogo di creatività, libertà, sperimentazione, scoperta e apprendimento attraverso il gioco, ma è anche luogo di incontro educativo, di formazione e collaborazione. Obiettivo principale è la stimolazione della creatività infantile e il metodo si basa sul "fare" acquisendo autonomia, affinché i bambini possano esprimersi liberamente senza l'interferenza degli adulti, diventando indipendenti e imparando a risolvere i problemi da soli.

Il 2003 e il 2006 hanno visto la collaborazione del MUBA, Museo dei Bambini di Milano, con cui ancora oggi continuano i contatti e le sinergie: organizzazione no profit attiva dal 1995, il Muba progetta e realizza percorsi interattivi che promuovono la crescita autonoma e creativa dei bambini attraverso il gioco e l'esperienza diretta..

Nel 2004 e 2005 la guida è stata pensata, scritta, illustrata ed edita da Giunti Progetti Educativi, una squadra di divulgatori, scrittori, illustratori e grafici che hanno come missione quella di parlare in maniera semplice e chiara a bambini e ragazzi, ma anche a genitori e insegnanti.

L'attuale collaborazione con Save the Children inizia nel 2007 con "Il futuro a colori", che prosegue anche l'anno dopo sul filone della promozione dei diritti dei bambini.

Il GRUPPO è ormai al decimo anno di attività: troverete al link dei Laboratori CreATTIVI i temi affrontati dal 2000 ad oggi.

Di seguito le guide complete di alcune attività creative:

Il mercato delle storie

Il futuro a colori 2

Colorare i suoni


Via: Spicchi di limone

8 commenti:

  1. Ciao Annarita,
    buon ferragosto a te e famiglia, che proseguino i giorni di relax.
    :))))))))))))))))))))
    PS le foto delle auto erano proprio OK

    RispondiElimina
  2. ma lo sai che sono veramente forti quei pdf lì?

    RispondiElimina
  3. Grazie, Teo! I giorni di relax si stanno assottigliando inesorabilmente,purtroppo.

    Un salutone.

    RispondiElimina
  4. Ma com'è che cose del genere non hanno una maggiore visibilità??!... Caspita, però!...

    RispondiElimina
  5. Ciao Annarita...dici niente di eccezionale ?!
    Io dico che non c'è nulla di meglio
    di cio' che hai prospettato tu...spero che sia andata bene.

    buon lunedi
    baci
    kicca

    RispondiElimina
  6. Me lo chiedo anch'io, Veggie...

    RispondiElimina
  7. kicca, è andato tutto benissimo, grazie.

    Bacioni!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...