12/12/07

News in pillole su Gspace, Gmail Drive e Gdrive


Sembra che Gdrive, il mitico e ipotetico drive di Google, basato sul free web storage, abbia fatto un grande passo verso la sua concreta realizzazione. La notizia risale al 26 di novembre. Il Wall Street Journal, infatti, ha riferito che il mito potrebbe diventare realtà nel giro di pochi mesi.
Comunque, non c'è da attendere a lungo per ottenere il free storage da parte di Google. Grazie a Gspace e Gmail Drive, è possibile iniziare a usare i cinque gigabyte di storage di Gmail come un drive virtuale già da adesso.

6 commenti:

  1. Grazie per la notizia. Io già uso quasi tutti i servizi di Google, e avere un virtual drive lo trovo utilissimo.
    Grazie ancora ;)

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con te, Massimiliano. Appena letta la notizia non ho saputo resistere dal condividerla.

    Bye:)

    RispondiElimina
  3. E' una assoluta novità sicuramente: si necessita di circa 200.000 Tbyte di spazio per erogare questo servizio (50 Gbyte per tutti)...
    Altro su TekKafè - tekkafe.geysers.it

    RispondiElimina
  4. mi aggrego anch'io ;-D

    RispondiElimina
  5. Anche per me è utilissimo.

    Un caro saluto ad Annarita

    www.diegogarciablog.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. @kobold: grazie del contributo. Benvenuto:). Verrò a visitare il tuo blog:)

    @andrew: grazie della visita. Un caro saluto anche a te:)

    @flashmotus: :))

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...