08/08/09

Una Conchiglia Per Te Ho Cercato...

Qualche giorno fa la mia carissima amica Sabina mi ha scritto per email: "Ruba una conchiglia che sappia incantare". Ed io l'ho fatto volentieri, cercando una conchiglia incantata, che le ho donato con affetto.

L'immagine è di Tamango, una lettrice del blog di Sabina


Una conchiglia per te ho cercato...

Una conchiglia
per te ho cercato
tenera amica
cara al mio cuore.

Tra ossi di seppia
e ciottoli ambrati
giaceva bianca
e odorosa di mare.

Una conchiglia
che sappia incantare
fugando le ombre
con magica voce.

Ho catturato
un raggio di luna
per distillare
un filtro speciale.

In esso ho immerso
la bianca conchiglia
per impregnarla
stilla a stilla.

Una conchiglia
per te ho trovato.
Stringila forte
se l'ansia ti assale.

Ritroverai
i tuoi sogni di bimba.
Tienili stretti.
Non lasciarli andare.

34 commenti:

  1. GRAZIE TANTE, Annarita. Il tuo omaggio, che compare nel mio blog, mi ha commosso.
    Ci si allontana dall'infanzia ed il tempo corre. Il tuo omaggio è un invito a placare l'ansia, a ritrovare i ritmi buoni del passato con l'incanto che abbiamo ancora. Un residuo da coltivare.
    Sei stata particolarmente delicata con me ed hai scritto versi di grande bellezza.
    Ti abbraccio.
    Sabina

    RispondiElimina
  2. Che belli questi versi, delicatamente arrivano al cuore e per un momento ogni agitazione si placa. Una conchiglia incanta per fermare il tempo che scivola via lasciando dietro di se pensieri e antiche parole ma i sogni sono come le onde del mare, ci accompagneranno per tutta la vita, avvolte come le onde saranno agitati, perchè impazienti, e altre volte saranno dolci e ogni loro pensiero delicatamente lambirà il nostro cuore.
    In questi momenti, diventiamo noi stesse conchiglie incantate dal suono dei nostri pensieri.
    Buona Domenica, dolce mare, e buona nuotata, nel mare bellissimo di Gallipoli.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  3. Annarita, omaggio molto delicato nei confronti della tua amica.
    Complimenti!

    RispondiElimina
  4. Una persona che scrive versi così teneri, delicati e semplici da assorbire non può che avere un animo nobile e un cuore grande così.

    RispondiElimina
  5. Sempre di più mi piace rispecchiarmi in qualche passo ben preciso dei tuoi versi, in questo caso destinati ad una persona fortunata, la tua amica Sabina(poco fa ho sbirciato qualcosa nel suo blog, molto interessante e ironica...).
    "Una conchiglia
    per te ho trovato.
    Stringila forte
    se l'ansia ti assale".
    Mi fai tornare indietro nel tempo, quante volte abbiamo fatto realmente questo semplice ma significativo gesto...
    Quante volte in quella conchiglia avremo voluto imprimere la voce e la musica del nostro cuore con parole che la bocca non ha mai imparato e saputo pronunciare!
    Forse tringendo tra le mani quel gioiello del mare si resce a percepire la magia e l'eco del nostra anima e comunicare tutto il nostro amore e affetto!
    Ciao carissima, ogni volta riesci a farmi volare!

    RispondiElimina
  6. Io trovo molto bella questa dedica inattesa. Le amiche come Annarita, che hanno speciali capacità ed una affettività forte, sono da tenere molto care. Questi versi sono piaciuti a molti miei amici di blog. Ringrazio di cuore ROSY, STELLA e GAETANO per la visita e le parole ricevute. Certo che ricordo la falce di luna che illustrava la poesia dedicata alla notte! Bello il suo farsi strumento, come afferma GAETANO. Annarita ha il dinamismo che vorrei e la conchiglia è amuleto che placherà le ansie che mi ingrovigliano l'esistenza. Vi abbraccio tutti.
    Sabina

    RispondiElimina
  7. Grazie,Annarita, per questi versi così delicati: quant'è bella l'immagine della conchiglia che evoca la magica voce del mare e racchiude sogni, ricordi, emozioni.Un amuleto di dolce serenità per la tua amica Sabina.

    RispondiElimina
  8. Ritroverai
    i tuoi sogni di bimba.
    Tienili stretti.
    Non lasciarli andare.
    Questo è il verso che mi è piaciuto di più.
    Questa conchiglia è più bella di quelle che si raccolgono al mare.
    Ciao e buona domenica.
    Teo.

    RispondiElimina
  9. Annarita, questo è il commento che ho rilasciato da Sabina (ne ha fatto cenno venendo qui).

    Annarita è davvero speciale, non tanto perché "insegna" matematica. È qualcosa di più che le permette di usare della falce lunare, simile ad una magica cetra, una speciale corda. Un sottile filo d'argento che lega "il sole e l'altre stelle". Ricordate l'immagine che Annarita ha scelto per far da corona alla sua straordinaria poesia "Notte"?
    È bello vedere la generosità di Annarita all'opera, come ora nel far gioire un'amica cara, Sabina. Cosa non fa l'amore ovunque essa alberga!
    Ciao Sabina,
    Gaetano

    Aggiungo, ma tu già lo sai, che della falce lunare e del filo d'argento ne parlo nel saggio che sto preparando sulla tua poesia "Notte".
    Buona domenica, Annarita,
    Gaetano

    RispondiElimina
  10. Una bellissima poesia con un finale che va dritto al cuore. Presto riprenderò la mia attività blogica e intanto ti auguro buon Ferragosto. Un abbraccio, Fabio

    RispondiElimina
  11. Fresca, tenera, limpida...
    Sempre bello passare da qui. Baci, Vincenzo

    RispondiElimina
  12. Carissimi tutti, vi ringrazio di cuore per le belle parole e i bei pensieri espressi.

    Scusatemi se non vi rispondo uno ad uno, ma sapete che dispongo di una connessione mobile che spesso fa le bizze e mi impedisce di essere autonoma come vorrei.

    Vi abbraccio tutti.
    annarita:)

    RispondiElimina
  13. Ciao Annarita.nSai sempre essere delicata, semplice, diretta con i tuoi versi. mi piace l'immagine della donna che ritrova i sogni di bambina attraverso la conchiglia. Buona giornata.

    RispondiElimina
  14. Che belle parole, delicate e rassicuranti.......
    Un caro saluto, roberta.

    RispondiElimina
  15. Bei versi, davvero. Sanno di fresco, di mare, riportano a magie speciali. Sei proprio brava!

    RispondiElimina
  16. Ringrazio anche MIRIAM che si è affacciata nel mio blog.
    Dare tanto senso alle parole e non gettarle, cercarne i significati e dare ascolto al tanto che regalano , in suggestione, è quello che i poeti riescono a fare. Un abbraccio ancora a tutti.
    Grazie ANNARITA. Per te, ed il mare che ti fa bella, un bacio speciale.
    Sabina

    RispondiElimina
  17. Tra l'immagine e le tue parole, veramente non so cos'è che incanti di più...

    RispondiElimina
  18. Grazie a ROBERTA.
    Un saluto di cuore a tutti. Non preoccuparti Annarita, pensa a rilassarti.
    Ti abbraccio
    Sabina.

    RispondiElimina
  19. Sere,i sogni sono importanti in special modo quelli della nostra infanzia.

    Ti saluto caramente

    RispondiElimina
  20. Roberta, un caro saluto anche a te.

    RispondiElimina
  21. Grazie, Angelo. Sei gentile:)

    RispondiElimina
  22. Sei troppo buona, Veggie.
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  23. Sabina, sto cercando di rilassarmi, stai tranquilla.
    Ti abbraccio con affetto.

    RispondiElimina
  24. Ciao Annarita, ultimamente ho grossi problemi a commentare sul tuo blog, non so cosa sta succedendo ma i commenti non vengono salvati. Oggi addirittura non riuscivo neppure a scrivere un post e poi pubblicarlo, quando lo andavo a vedere dopo la pubblicazione non lo vedevo. Misteri del www. Più ti conosco, più leggo i tuoi scritti e più mi convinco di quanto tu sia perfetta nel tuo ruolo d'insegnante che non e un lavoro per tutti. Mi auguro che questo mio commento possa arrivarti perchè e la volta che mi do all'ippica. Buona vita e buona continuazione di ferie. Viviana

    P.S. Molly ha gradito il grattino ma Mao e geloso, anche lui ne vorrebbe uno. hahahaha quanto sono stupida

    RispondiElimina
  25. Viv, il commento è arrivato per fortuna. Blogger comunque è una piattaforma che dà dei problemi. E' inutile negarlo.

    Per due giorni in bacheca non sono riuscita a visualizzare gli aggiornamenti dei blog che seguo. Da poco si è rimesso in moto.

    Sei troppo buona con me:)

    Mao, non ha motivo di essere geloso di Molly: due grattini anche per lui e due grossi bacioni, uno per guancia. Un abbraccione a te.

    A presto.
    annarita:)

    RispondiElimina
  26. belle poesie (questa e quella prima)! grazie di averle condivise. un abbraccio
    Leo

    RispondiElimina
  27. Ciao, Leo. Benvenuta dopo tanto tempo. Grazie dell'apprezzamento e a presto!

    RispondiElimina
  28. Carissima Annarita eccomi qua per augurarti uno splendido Ferragosto!
    Ciaociao e un abbraccione!
    p.s.
    di conchiglie ne ho tantissime, scatole e scatole piene, mobili, ripiani... il mare è la mia passione.
    Splendida poesia.
    Di nuovo ciao!

    RispondiElimina
  29. Complimenti. Bellissimi versi. Leggili con in sottofondo questa musica, colonna sonora di un filmato sul Salento.
    http://www.youtube.com/watch?v=5pBdt2tpLiw
    un effetto straordinario.

    Buonanotte.
    Vale

    RispondiElimina
  30. Janas,grazie dell'apprezzamento e dell'augurio. Il ferragosto è andato bene:)

    Sono contenta che ti piacciano le conchiglie e il mare. L'ho intuito che abbiamo molto in comune...

    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  31. Grazie del suggerimento, Pier. Lo farò se la connessione me lo permetterà. Grazie anche a te dell'apprezzamneto.
    Sogni d'oro
    annarita:)

    RispondiElimina
  32. Ho trovato un pezzo eccezionale Bach suonato da Pablo Casals.
    Lo Trovi nel mio blog ''utilize...'', Arsenio Lupin ha colpitro ancora una volta.

    Auguri, auguri, un abbraccio
    Vale

    RispondiElimina
  33. Va bene Pier-Arsenio, passerò a vedere e a sentire...
    baci
    annarita

    RispondiElimina
  34. Cara Annarita, le tue vers sono una delicata carezza al cuore... una bella dedica, auguro a Sabrina tante belle cose nella vita, fra cui amicizia vera, come te!
    con stima,
    lisa

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...