23/12/09

Come Cristalli Di Neve

(Dalla galleria di Kenneth Libbrecht)

Cari amici e lettori, auguro a tutti voi di trascorrere un sereno Natale, lasciandovi con i versi del mio ultimo componimento.


Come cristalli di neve
(Dedicata a Rosaria)

Luccicano lacrime
sulle tenere gote
come cristalli di neve
al raggio di luna.

Nell'atrio risa
e tramestio di passi,
eco di voci
rallegrate e impazienti.

Rombo di auto
svanisce lontano.
Cala il silenzio
come nudo sipario.

Vaghi silente
tra muti giacigli,
cercando tracce
di compagne lontane.

Mira la Stella,
domani è Natale,
bimba negletta
e sconsolata.

Morfeo ti cinge
con braccia pietose.
Dormi sognando
il Re nella culla.

Maria sorride
insieme a Giuseppe.
Entra sicura
in quel buio di stalla.

Pastori e Magi
sulla soglia assiepati
cantano lodi
a nostro Signore.

Diafana cade
la neve intorno,
mentre l'alba dissolve
le ultime stelle.

Fragile Rosa
continua a sognare.
Forse un giorno
sarà Natale.
______________


Leggi le mie poesie.


90 commenti:

  1. E’ nato er Pupo Santo.

    «Ho camminato tanto-

    dice Giuseppe, e penza-

    Maria è rimasta senza

    le forze e nun c’è ‘r foco,

    je ce vorebbe ‘n poco

    de robba de sostanza,

    poraccia, co’ la panza,

    ma quanto ha faticato!

    Er parto era annunciato,

    ma sta pora creatura

    è bianca da paura».

    Giuseppe se dispera,

    ma quanno ariva sera

    ecco li contadini

    che porteno li vini.

    Un sorso ppè Maria,

    dè madre la più pia,

    e ar povero marito

    je se ne versa ‘n dito.

    In cielo la cometa

    guida tutti alla meta,

    je porteno er capretto

    cò tanto de rispetto,

    e pure li formaggi,

    artro che lì tre Maggi.

    Er pupo pija er latte,

    de certo nun s’abbatte,

    se sente riverito

    e puro ‘n po’ stordito.

    «Oh, Ma’, te sei ‘mbriacata?»

    Hic, hic, ma la poppata

    inebria er Bambinello:

    «anvedi quant’ è bello

    attaccasse alla zinna,

    e mo’ faccio la ninna».

    La Madre der Signore

    se sente no splendore

    tranquilla e rilassata,

    cor vino sè scallata.

    Giuseppe ha tracannato

    e mo’, russa, beato.

    Stappamo ‘na bottija

    pe’ la sacra famija.

    Gesù noi te pregamo:

    pure ner tempo gramo

    facce la grazia bella

    d’avecce ‘na padella

    pè mette pranzo e cena,

    te famo ‘na novena.

    E dacce anche da beve

    cor sole o co’ la neve.

    Brindamo, ch’è Natale,

    cor vino celestiale!
    SABINA

    Annarita cara,
    rispondo con una
    filastrocca spiritosa
    che vuole solo farti sorridere.

    RispondiElimina
  2. Rosaria ha avuto versi di speranza per questo Natale di Gesù.
    I tuoi versi hanno intreccio metrico con ricchezza dei termini teneri eppure sostanziosi.
    Complimenti a te per la delicatezza con cui offri questo omaggio.
    Un abbraccio affettuoso e
    TANTI AUGURI.
    Sabina

    RispondiElimina
  3. tantissimi auguri anche a te di buon Natale... a presto ciaooo

    RispondiElimina
  4. molto bella, Annarita. Credo che Rosaria ne sarà commossa

    RispondiElimina
  5. "Forse un giorno
    sarà Natale"

    Annarita,
    Tu con questi bei versi
    che mi hai dedicato
    il forse...è scomparso
    perchè mi hai saputo
    regalare un bel Natale.
    la gioia e l'emozione
    che mi hai donato
    sono troppo grandi
    ma, sono le gioie
    più vere della vita.
    Raccolgo ogni tua parola
    per conservale nel scrigno
    speciale del cuore e da li non voleranno più via.
    Hai scaldato il mio caminetto
    del cuore con una legna speciale,
    la legna dell'amicizia e dell'amore
    Sono una donna fortunata perchè ho incontrato un'anima come la tua.
    Il mio cuore, ti ringrazia e quanto è lui a dire grazie, è un grazie tutto speciale.

    Ti voglio bene.
    Ti abbraccio emozionata

    RispondiElimina
  6. Cara Sabina, meglio non potevi rispondere perché il tuo componimento è molto bello. Non è facile fare poesia nel genere in cui ti sei cimentata, ma tu ci sei riuscita egregiamente.

    Lo sai cosa penso:"Continua".

    Un caro abbraccio.
    annarita

    RispondiElimina
  7. Sabina, la speranza è quello che dovrebbe essere donata a tutti.
    Ti ringrazio dell'apprezzamento e dell'augurio, che ricambio con affetto.

    annarita

    RispondiElimina
  8. Bruno, grazie di essere passato e di nuovo auguri.

    RispondiElimina
  9. Angelita, è quel che spero.

    Grazie della vicinanza.
    Un abbraccio.
    annarita

    RispondiElimina
  10. Rosaria, scaldare il caminetto del tuo cuore è quello che speravo avvenisse. Sono contenta di esserci riuscita.

    Con affetto.
    annarita

    RispondiElimina
  11. Che bei versi, soffici proprio come la neve di questi giorni. Complimenti.
    Ne approfitto per augurarti buone feste e un 2010 pieno di salute e desideri appagati.

    Rino, sinceramente

    RispondiElimina
  12. Hai anticipato ad oggi il Natale,cara Annarita!

    Rosaria lo sta già festeggiando infatti...

    Questa poesia è da pubblicare!

    Serene Festività, cara amica.

    RispondiElimina
  13. Sai che io ho sempre poche parole per esprimere i miei stati d'animo sia in generale che leggendo le tue poesie, ma sappi anche che i tuoi versi mi toccano sempre fortemente..

    I miei auguri più sentiti Annarita.
    Paolo

    RispondiElimina
  14. Caro, Rino. La salute è un bene prezioso. La auguro a tutti senza distinzione alcuna.
    Rinnovo il mio augurio di speranza e serenità.

    annarita

    RispondiElimina
  15. Stellina, grazie.

    Rinnovo l'augurio.

    Con affetto sincero.
    annarita

    RispondiElimina
  16. calda, delicata, soave ..dolce...
    bellissima, annarita!

    buon natale e buon anno
    elisa

    RispondiElimina
  17. Paoletto, so bene che sei schivo e di poche parole, ma conosco anche la tua sensibilità e la profondità del tuo pensiero.

    Un abbraccio
    annarita

    RispondiElimina
  18. Peppe, grazie. Non avevo ancora ricevuto auguri laterali:)

    RispondiElimina
  19. Elisa, grazie. Rinnovo l'augurio.

    Un caro saluto.
    annarita

    RispondiElimina
  20. E' una poesia toccante, un messaggio di speranza e amore. Rosaria ha ricevuto un dono veramente speciale. La metafora del caminetto è quanto di più appropriato per descrivere il calore di un'amicizia vera.
    Le parole di questo componimento sono quasi una preghiera dolcissima dal significato profondo intriso di autentica religiosità. Mi unisco al tuo melodioso canto per augurare anch'io un bel Natale a Rosy ed a te, amica cara dall'animo gentile.
    Un grandissimo abbraccio.
    Annamaria

    RispondiElimina
  21. Forse te l'ho già detto ma ripeterlo mi fa piacere.
    Quando si passa dal tuo blog si è certi di trovare post poetici e un pozzo senza fondo di conoscenze dal quale attingere.
    Ti ammiro molto e non la prendere come una sviolinata sono sincero al mille per mille.

    RispondiElimina
  22. Fragile Rosa
    continua a sognare.
    Forse un giorno
    sarà Natale.

    Questo è il verso che mi ha toccato di più il cuore.......perchè è speranza e non c' è speranza senza fede.
    Grazie Annarita del dono di Natale, AUGURI...... CHE IL NATALE SIA TUTTI I GIORNI.
    Io ho preparato una piccola cosa per gli amici del blog..è un po' pressapochista, come lo sono io....ma l' ho realizzato pensandovi.
    PS....molto simpatica la zirudela di Sabina.....zirudela è poesia in dialetto. :-)

    RispondiElimina
  23. Ne approfitto per lasciarti i miei personali auguri per le prossime festività. Ciao Annarita

    RispondiElimina
  24. Il tuo pensiero augurale in versi offre speranza e ce n'è tanto di bisogno per tutti.
    Grazie.

    Un caro saluto e tanti auguri di un sereno Natale a te Annarita.

    RispondiElimina
  25. La riconosco nella Poesia... è lei Rosaria e merita questi tuoi bei versi, profondi così come la vostra amicizia.

    Cara Annarita ti auguro un sincero Buon Natale nella Pace, nella Serenità e sotto la protezione del Bambino Gesù.

    Un abbraccio forte
    Rosalba

    RispondiElimina
  26. Un Natale sereno e gioioso a te e famiglia

    RispondiElimina
  27. Che bella poesia , Annarita , chissà quanta emozione per Rosy!

    Ti rigrazio tanto per gli auguri che anch'io ti dovevo lasciare , ma mi hai preceduta di poco .

    Ti auguro un sereno Natale e tanta salute , armonia e felicità per l'anno nuovo .

    Ti saluto con tanto affetto
    Paola

    RispondiElimina
  28. Che sia per te e i tuoi cari un Natale felice e ricco di gioe.
    Come sempre i tuoi componimenti sono bellissimi.
    Un abbraccio, roberta.

    RispondiElimina
  29. Tanti cari auguri di sereno Natale.
    Marisa

    RispondiElimina
  30. Chissà se ognuno di noi cova dentro di sè un enorme desiderio. Che succederebbe se venisse esaudito?
    Posso solo dirtelo in questo modo:

    a volte sembra
    volontà di un caso
    felice dono

    che è anche un augurio, un po' così...

    RispondiElimina
  31. Auguri di un Sereno
    Natale e di Buon Anno
    Dolce e Bella Annarita

    RispondiElimina
  32. Cara Annmaria, ti ringrazio per il commento gentile e delicato come il tuo animo.

    Un abbraccio grande, rinnovando l'augurio.
    annarita

    RispondiElimina
  33. Aldone, non la prendo come una sviolinata perché conosco la tua schiettezza...però mi confondi ugualmente.

    Un bacione.
    annarita

    RispondiElimina
  34. ...non c' è speranza senza fede

    Concordo Teo. Aspetto "la piccola cosa per gli amici del blog".

    Conosco il signifcato di zirudela...ho sposato un romagnolo;)

    Bacione.

    RispondiElimina
  35. Ciao, Luciano. Grazie del passaggio:)

    RispondiElimina
  36. Calliope, la speranza è indispensabile per procedere e non costa nulla.

    Rinnovo l'augurio, cara.

    RispondiElimina
  37. Sì, Rosalba. Rosaria è Rosa e merita questo e altro.

    Un abbraccio, rinnovando l'augurio di speranza e serenità.
    annarita

    RispondiElimina
  38. Pino, grazie di essere passato di qui.

    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  39. Paoletta, ciaoooo! Come mi sei mancata.

    L'affetto è pienamente ricambiato.

    Abbraccione.
    annarita

    RispondiElimina
  40. Roberta, rinnovo l'augurio per l'ennesima volta. Un bacino al tuo cucciolo.

    Un abbraccio
    annarita

    RispondiElimina
  41. Marisa, che piacere il tuo passaggio. Auguri, cara amica, di pace e salute.

    Un abbraccione
    annarita

    RispondiElimina
  42. Buon Natale, erica. Grazie del passaggio.

    RispondiElimina
  43. Chissà se ognuno di noi cova dentro di sè un enorme desiderio. Che succederebbe se venisse esaudito?
    Posso solo dirtelo in questo modo:

    a volte sembra
    volontà di un caso
    felice dono

    che è anche un augurio, un po' così...


    Cosa c'è, Pa? Ti sento sotto tono...

    Se quel grande desiderio venisse esaudito..per caso o per altro, sarebbe un dono incommensurabile, non credi?

    Accolgo con gioia il tuo augurio "un po' così".

    Dai fammi un sorriso a 32 denti.

    Bacione
    annarita

    RispondiElimina
  44. Paolo, benvenuto. Accolgo con gioia il tuo gentile augurio.

    annarita

    RispondiElimina
  45. Una poesia che evoca "magie"velate di tristezza nascoste dentro e che vengono fuori con una forte suggestione.
    Lacrime illuminate dai raggi lunari,eco di voci da un atrio lontano,auto che rumoreggiano e si confondono fino ad annullarsi in un silenzio che funge da "riparo" insieme alla ricerca del calore dei ricordi di amici di un tempo... tutte metafore bellissime per introdurre il tema del Natale con tutte le immagini ad esso connesse ...atte a creare una serena cornice ove poter sognare e sperare che un giorno i sogni possano finalmente avverarsi per la dolce Rosa insieme alla "realizzazione" di un Natale che manifesti la sua vera essenza.
    Una splendida dedica ad una dolcissima persona.
    Una poesia che tocca l'anima e i cuori come i "cristalli di neve" che luccicano sulle tenere gote...
    Bravissima Annarita !
    Buon Natale di pace e serenità e anche di gioia!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  46. Cara Annarita, buon Natale e felice Capodanno.
    Gaetano

    RispondiElimina
  47. Miryam, ti ringrazio molto di aver postato anche qui il tuo commento.

    Un abbraccio, sperando che Natale non sia soltanto il 25 dicembre.

    RispondiElimina
  48. Carissimo Gaetano, Buon Natale e Felice 2010 anche a te.

    Con affetto
    annarita

    RispondiElimina
  49. Auguri di giorni pieni di cose belle, di luci che illuminano il tuo cammino, di affetti duraturi!

    RispondiElimina
  50. Ricambio sinceramente, palmy:)

    RispondiElimina
  51. Tanti cari auguri di cuore anche a te , carissima.

    RispondiElimina
  52. Ciao carissima,

    ti abbraccio e ti mando i miei migliori auguri per un sereno Natale e un felice 2010.

    Il fatto che oggi tu abbia voluto dedicare i tuoi versi a una persona che sta attraversnado un momento difficile, il fatto che tu lo abbia fatto in modo così delicato eppure così incisivo è l'ennesima conferma della bellezza del tuo animo e del calore che il tuo cuore sa sprigionare.

    Lo spessore della tua personalità è tale da passare attraverso le maglie fredde della rete di internet, da contagiare anche chi non ti ha mai incontrato personalmente.

    Ho letto la tua poesia, ho letto di risa e di rallegramenti e nel mio piccolo, se mi posso permettere, vorrei dire anch'io a Rosaria di sfrozarsi di non dar troppo peso alle risate e all'insensibilità dei mediocri.

    Auguri ancora e a presto!

    RispondiElimina
  53. Enrico, rinnovo gli auguri con sincerità.
    annarita

    RispondiElimina
  54. Cara Nadia, solo chi possiede sensibilità d'animo è in grado di cogliere la sensibilità negli altri:)

    La poesia è dedicata alla "piccola" Rosaria. Oggi Rosaria è una donna forte e straordinaria, che ha saputo sublimare le prove che la vita le ha posto e continua a porre sulla sua strada, e che regala gioia e amore a chi la circonda.

    Un grande abbraccio
    annarita

    RispondiElimina
  55. Auguri di serene e placide festività.

    RispondiElimina
  56. Tanti,tanti cari auguri di un sereno Natale a te e famiglia

    un abbraccio

    maria

    RispondiElimina
  57. Devo tornare più spesso sulla tua pagina, cara Annarita.
    Intanto, ti faccio i miei carissimi auguri di Buon Natale. Estesi a tutti gli altri amici che riempiono la tua bella pagina.

    RispondiElimina
  58. Così va bene?
    :))))))))))))))))))))))))))))))))
    (mi son perso: saran 32?)
    un bascion!

    RispondiElimina
  59. Ciao Annarita, volevo semplicemente farti tanti auguri di buon Natale... spero che domani possa essere la giornata serena che una persona speciale come te merita tutta...
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
  60. Cara Maria,ringrazio rinnovando l'augurio.

    Ricambio l'abbraccio.

    annarita

    RispondiElimina
  61. Caro Pietro, mi farebbe molto piacere.

    Un abbraccio
    annarita

    RispondiElimina
  62. Va benissimo, Pa. Hai una dentatura perfetta!

    Ricambio il bascion!

    RispondiElimina
  63. Veggie, grazie. Speriamo che domani sia una giornata serena per tutti.

    Un abbraccione.
    annarita

    RispondiElimina
  64. @Robi: ciao, Roberto! Che piacere sentirti da queste parti.

    Buon Natale anche a te:)

    annarita

    RispondiElimina
  65. Cara Annarita, le tue quartine scendono giù come una nevicata soffice e lieve disegnando nell'aria immagini che ci invitano a riflettere sui significati più autentici del Natale.
    Mi ha colpito la parola "cristalli" che riassume, con una bellissima metafora, la limpida trasparenza dell'amore e dei sentimenti più puri insieme alla durezza e alla freddezza dei cuori induriti dalla sofferenza o dall'indifferenza.
    Auguro a te e ai tuoi cari un sereno Natale, con la speranza che lo spirito d'amore, di fratellanza, di pace, diventi il coro che unisce gli uomini.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  66. Cara Stella Filante, grazie del tuo bellissimo augurio, di respiro universale.

    Un abbraccio.
    annarita

    RispondiElimina
  67. Ti ringrazio per gli auguri Annarita... e grazie anche per la splendida poesia. Felice Natale a te e ai tuoi familiari. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  68. Antonio carissimo, che piacere! Sono proprio contenta di avere tue notizie:)

    Ti rinnovo gli auguri con un abbraccio e un bacione.

    annarita.

    RispondiElimina
  69. Diafana cade
    la neve intorno,
    mentre l'alba dissolve
    le ultime stelle....

    Ed è Natale
    un'altra volta,
    Natale per sperare,
    Natale per donare,
    Natale per sorridere,
    forse...

    Un augurio per te Annarita e per questa magnifica comunità alla quale partecipi conoscenza, sensibilità, riflessione, ...poesia!

    BUON NATALE allora!
    france

    RispondiElimina
  70. Buon Natale a te, cara France, con l'augurio che possa donarti serenità e gioia.

    annarita

    RispondiElimina
  71. Auguri! e grazie per le splendide parole! un abbraccio

    RispondiElimina
  72. Leo, che piacere! Ti auguro serene festività, con un abbraccio.

    annarita:)

    RispondiElimina
  73. Cara Annarita, passo per lasiare i miei carissimi auguri. Un regalo davvero speciale per la nostra Rosy, un regalo magico, mi ha emozionato.
    Buon Natale, tra sogni e cristalli di neve.
    bacibaci

    RispondiElimina
  74. Janas, follettina, come sono contenta che tu sia passata di qui. Le follettine portano bene!;)

    Ti auguro di trascorrere serene festività.

    Un abbraccio.
    annarita

    RispondiElimina
  75. Passo solo oggi per lasciarti un saluto e i miei auguri... e trovo questi bellissimi versi con dedica... un pensiero prezioso e delicato!
    Buon Natale a te

    RispondiElimina
  76. Ed io accolgo con gioia il saluto e l'augurio, cara Anna.

    Un bacione. A presto.

    RispondiElimina
  77. Spero che abbia trascorso una buona giornata di Natale e che l'anno 2010 ti rechi gioia e serenità.
    baci

    RispondiElimina
  78. Grazie, Paola. Il mio Natale è stato tranquillo e all'insegna della "lentezza".

    Ricambio l'augurio per un 2010 gioso e sereno.
    Baci
    annarita

    RispondiElimina
  79. Ho gustato i tuoi cristalli di neve, che emozione farli sciogliere lentamente nel cuore, a poco a poco scaldano e confortano, merito anche del bravo Pier Luigi... non poteva accompagnare i tuoi versi con una melodia più soave!
    Un caldo abbraccio e buon proseguimento di feste!

    RispondiElimina
  80. Il fratellone Pier ha un gusto infallibile: la melodia che ha scelto come accompagnamento è semplicemente superba!

    Ricambio l'abbraccio e l'augurio, cara Miriam.

    A presto!

    RispondiElimina
  81. Perchè forse? CERTO un giorno sarà Natale, anzi è Natale ogni giorno! Tantissimi auguri
    Maria Stella

    RispondiElimina
  82. continua a sognare.
    Forse un giorno
    sarà Natale.


    Ribadisco - a differenza di Maria Stelle - la necessità dell'incertezza: sì, forse un giorno sarà Natale.

    Deliziosa poesia nel suo genere, in un bilanciamento continuo dei due "toni" (sofferenza-gioia) che si chiudono nell'incertezza/speranza del finale.
    Forse un giorno sarà..., al termine del sogno, al termine dell'inconsapevolezza e dell'indifferenza.

    Ancora auguri.
    r.

    RispondiElimina
  83. Ecco Renata, stavo per replicare a Maria Stella, e lo avrei fatto esprimendo il tuo stesso pensiero.

    Tu mi hai preceduto, precisando ciò che avrei asserito.

    Maria Stella, Renata, ri-ricambio gli auguri:)

    A presto.
    annarita

    RispondiElimina
  84. ciao cuginetta, ti avevo lasciato un commento ma non c'è più, mo' provo con anonimo.
    sei speciale a dedicare una poesia ad un amica. Versi speciali, come sai fare tu. bellissimo, cristalli come lacrime. poi la speranza. E' proprio vero, la vita è bella proprio per aspettare un natale futuro. ciao auguri per un 2010 meraviglioso, pieno di natali. ciaoooooooooo stefania (penny)

    RispondiElimina
  85. Ciao, stefania. Adesso il tuo commento c'è;)

    Blogger a volte fa di questi scherzi. Grazie di essere passata.

    Auguro innumerevoli gioiosi Natali anche a te.

    Un abbraccio
    annarita

    RispondiElimina
  86. Bellissimi versi Annarita, chissà l'emozione di Rosaria...
    Complimenti, sei davvero bravissima!
    Betty

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...